Al momento stai visualizzando Castello di Blois | Un castello della Loira ricco di storia

La Valle della Loira ospita alcuni dei castelli più famosi e belli della Francia. Tra tutti quelli da vedere, consiglio il Castello di Blois. A differenza di altri, si trova nel centro di una città di medie dimensioni. Questa posizione atipica non pregiudica la conservazione della sua storia.

Scoprite tutto quello che c’è da sapere prima di visitare lo Castello di Blois.

Castello di Blois: un viaggio storico attraverso quattro dinastie reali

Il Castello di Blois, situato nel cuore della città di Blois, è testimone di 1.000 anni di storia francese. Questo gioiello della Loira è una squisita miscela di stili gotico fiammeggiante, rinascimentale e classico, ognuno dei quali illustra un capitolo distinto della sua storia.

facciata castello blois
Ecco una vista della facciata prima di entrare nel castello.

La sua costruzione iniziò nel XIII secolo sotto i conti di Blois, ma fu nel XV e XVI secolo che conobbe il suo massimo splendore. Divenne la residenza preferita dei re di Francia, a testimonianza del potere delle dinastie dei Valois e degli Orléans.

Luigi XII (1462-1515) fece costruire l’ala che porta il suo nome in stile gotico. La sua facciata è ornata da sculture di porcospini, il suo emblema, e di ermellino, quello della moglie Anna di Bretagne. Anche le loro iniziali sono visibili sulla facciata, a ricordo della loro presenza in questo luogo ricco di storia.

Il successore di Luigi XII, Francesco I (1494-1547), continuò a trasformare il castello nello stile del Rinascimento italiano. A lui si deve la sorprendente scala a chiocciola esterna, una prodezza architettonica dell’epoca.

salamandra castello blois
Si trovano anche salamandre scolpite. La salamandra era l’emblema di Francesco I. | Fonte: Adrien Le Toux/Shutterstock.com

Ma il castello di Blois è stato anche teatro di trame e drammi reali. È qui che nel 1588 Enrico III (1551-1589) fece assassinare il Duca di Guisa, un evento importante delle Guerre di Religione.

 

Punti salienti della visita al Castello di Blois

  • Lo scalone monumentale: un capolavoro dell’architettura rinascimentale.
  • La State Hall: un tesoro di storia conservato nel tempo.
  • È possibile visitare la struttura del tetto del castello. È impressionante.
  • Spettacolo di suoni e luci: uno spettacolo notturno mozzafiato che dà vita al castello.
  • La posizione centrale offre una splendida vista sulla Loira e sulla città di Blois.

Svantaggi della visita al Castello di Blois

  • La direzione della visita è imposta. Ad alcuni visitatori piace, ad altri no.
  • Il castello è meno maestoso di altri come Chenonceau o Chambord.

Cosa si può vedere al Castello di Blois?

Avventurandosi nello Castello di Blois, ogni angolo offre una finestra su un passato regale. Appena entrati, la scala a chiocciola, capolavoro del Rinascimento, lascia senza parole. Le sue delicate sculture evocano scene della mitologia antica e rappresentazioni di animali esotici.

Gli appartamenti reali, ornati da magnifici affreschi, testimoniano lo splendore della vita di corte. Tutte e quattro le ali del castello contengono 564 stanze riccamente decorate, tra cui la Sala della Guardia, la Sala di Stato, la Cappella di Saint-Calais e la camera da letto della regina Caterina de Médicis, con il suo incredibile soffitto a cassettoni ornato di monogrammi intrecciati.

camera castello blois
Magnifica camera reale nel Castello di Blois, Francia Fonte: PhotoFires/Shutterstock.com

Da non perdere il gabinetto delle curiosità di Caterina de Médicis, con i suoi numerosi cassettini e nicchie nascoste, che riflettono le passioni e i misteri di questa regina intrigante.

Il Musée des Beaux-Arts de Blois, situato nelle ali Luigi XII e Francesco I, vanta una ricca collezione di opere d’arte. Potrete scoprire dipinti, sculture e oggetti d’arte dal Rinascimento alla fine del XIX secolo, tra cui opere di maestri come Ingres, Rubens e Boucher.

Da non perdere anche l’omaggio al famoso mago Jean Eugène Robert-Houdin, originario di Blois.

Infine, la visita non sarebbe completa senza lo spettacolo notturno “Ainsi Blois vous est conté”. In una coreografia di luci e suoni, questo spettacolo fa rivivere la storia del castello e dei personaggi reali che hanno vissuto tra le sue mura.

Questo spettacolo si svolge ogni sera dalla primavera all’autunno e dura 45 minuti. Lo spettacolo continua anche in caso di pioggia.

 

Quanto costa l’ingresso al Castello di Blois?

Esistono diversi tipi di biglietti d’ingresso per il Castello di Blois. Sono elencati di seguito.

Il prezzo d’ingresso con l’Histopad (un tablet che fornisce informazioni sulle sale e sulla storia del castello) o un opuscolo informativo:

  • 14€ per gli adulti
  • 10,50€ per studenti, disoccupati o famiglie numerose
  • 7€ per i bambini dai 6 ai 17 anni
  • 3€ per il noleggio dell’audioguida.

L’audioguida è disponibile in 8 lingue: Francese, inglese, tedesco, spagnolo, italiano, portoghese, russo e olandese.

Prezzo della visita guidata :

  • 18€ per gli adulti
  • 14,50€ per studenti, disoccupati o famiglie numerose
  • 7€ per i bambini dai 6 ai 17 anni

Il prezzo di una visita insolita :

  • 20€ per gli adulti
  • 16,50€ per studenti, disoccupati o famiglie numerose
  • 10€ per i bambini dai 6 ai 17 anni

Il prezzo di una visita serale :

  • 20€ per gli adulti
  • 15€ per studenti, disoccupati o famiglie numerose
  • 10€ per i bambini dai 6 ai 17 anni.

 
Vedi il prezzo attuale su GetyourGuide.
 

Quanto dura una visita al Castello di Blois?

La durata consigliata di una visita autoguidata è di 1h – 1h30. La visita guidata dura 1 ora.

 

Dove si trova il Castello di Blois?

Lo Castello di Blois si trova nel centro di Blois. L’indirizzo esatto è 6 place du Château, 41000 Blois.

Come arrivare a Castello di Blois

Blois è vicina a Parigi. Prendendo l’autostrada A10 o la strada statale RN 152, il viaggio dura meno di 2 ore. La distanza è limitata anche da altre grandi città: Nantes (3h), Lille (4h), Lione (4h30)…

I parcheggi più vicini sono quello del castello in avenue Jean Laigret e quello di Valin de la Vaissière in quai de la Saussaye.

L’altra opzione è venire in treno. Dalla Gare d’Austerlitz di Parigi, il viaggio è di 1h30 fino alla Gare de Blois. Da lì, bastano dieci minuti a piedi per raggiungere il castello. L’altra opzione è prendere l’autobus. Si ferma ai piedi del castello.

 

Quali sono gli orari di apertura dello Castello di Blois?

Il castello è aperto tutti i giorni tranne il 25 dicembre e il 1° gennaio. È possibile entrare fino a 30 minuti prima dell’orario di chiusura.

Gli orari di apertura variano a seconda del periodo dell’anno:

  • Da gennaio a fine marzo: Dalle 10.00 alle 17.00.
  • Da aprile a fine giugno: Dalle 9:00 alle 18:30.
  • Luglio e agosto: dalle 9.00 alle 19.00.
  • Da settembre a inizio novembre: dalle 9.00 alle 18.30.
  • Da inizio novembre a metà dicembre: dalle 10.00 alle 17.00.
  • Fine dicembre: dalle 10:00 alle 18:00.

 

La mia opinione su Castello di Blois: un bellissimo castello del centro città

Conosciamo molto bene Blois, poiché il padre di Amélie vi ha vissuto per diversi anni. Il castello si trova proprio nel cuore della città.

Il vantaggio è che potete visitarlo tra le altre attività e poi concludere la giornata con una gita al ristorante. L’aspetto negativo è che il parcheggio non è gratuito e possono essere necessari alcuni minuti per trovare un posto libero.

Una volta entrati nel castello, la scalinata è la parte più impressionante. È bella quasi quanto quella di Fontainebleau. Mi è piaciuto molto conoscere la ricca storia del castello. Sono rimasta sorpresa dal numero di stanze e la visita è durata più di un’ora. I saloni, le stanze e la cappella sono tutte scoperte meravigliose.

La parte del Musée des Beaux-Arts era meno interessante e ho preferito tagliarla per andare alla Maison de la Magie.

Tuttavia, la parte storica rende la visita abbastanza piacevole da giustificare il biglietto d’ingresso. Se vi trovate a Blois, questa è probabilmente la migliore visita che possiate fare.

 

Cos’altro si può fare vicino allo Castello di Blois?

vista castello blois
Lo Castello di Blois si trova proprio nel centro della città.

Una volta terminata la visita allo Castello di Blois, c’è molto altro da fare in città e nei dintorni:

  • Visitate la Maison de la Magie: un museo interattivo dedicato all’arte della magia.
  • Fate una crociera sulla Loira: un modo rilassante per ammirare il paesaggio.
  • Esplorate i Jardins de l’Évêché per una passeggiata tranquilla.
  • Visitate la Fondation du Doute: per gli amanti dell’arte contemporanea.
  • Visitate altri castelli della Loira, come i vicini Chambord e Cheverny.

 

DenisDenis
Come blogger professionista, approfitto della mia flessibilità di orario per viaggiare molto. Non sono stata ovunque, ma è sulla mia lista!